Idroponica DWC: Sistema Idroponico pratico

Idroponica dwc
Idroponica dwc

SISTEMA IDROPONICO DWC

La coltivazione idroponica è molto diffusa oggi giorno e si usano impianti idroponici di ogni genere e dimensioni. Anche i sistemi per coltivare in idroponica sono molteplici.

Nei sistemi idroponici DWC ( Deep Water Culture ), le radici delle piante si sviluppano direttamente all’interno del serbatoio contenente la soluzione con gli elementi nutritivi essenziali.

Questi tipi di sistemi idroponici, sono noti per la loro semplicità di costruzione ed utilizzo. In pratica le radici della pianta si sviluppano direttamente nella soluzione nutritiva senza che essa venga mossa. Questa soluzione viene poi ossigenata costantemente mediante la pompa ossigenatrice collegata direttamente ad una pietra porosa.
Mantenere la soluzione nutritiva ben ossigenata è di vitale importanza, infatti l’ossigeno nella soluzione funge da antibiotico naturale contrastando la formazione di funghi e muffe preservando così la salute e l’aspetto delle radici che rimarranno sane e bianche.

Un sistema Idroponico DWC, è quindi un sistema piuttosto efficiente basato su principi di funzionamento molto basilari, non a caso risulta essere un dei sistemi irdoponici più facili da costruirsi, proprio perché è un sistema semplice composto da poche parti e non richiede grande esperienza tecnica.

Ovviamente come tutti i sistemi idroponici, i DWC presentano dei vantaggi e degli svantaggi che ora andremo ad analizze uno ad uno,

 

Vantaggi:

– Il sistema idroponico DWC è tra i sistemi più semplici da utilizzare ed estremamente economici, ideale anche per chi si vuole cimentare con il fai da te.

– I suoi principi basilari, lo rendono tra i sistemi più sicuri se utilizzato in casa, proprio perché è un sistema semplice e nel caso in cui la pompa dovesse rompersi, i danni per le piante sarebbero di sicuro contenuti, infatti sopravviverebbero tranquillamente per giorni.

– La qualità di questi sistemi è ottima e garantiscono delle ottime prestazioni, molto simili ai sistemi a ricircolo NFT.

 

Svantaggi:

– Sicura,mente il fatto che le piante non dispongono di sostegni per le radici, quindi le piante hanno una scarsa stabilità. Bisogna ricorrere quindi a dei sostegni esterni e in ogni caso non coltivare piante troppo grandi.

– Un altro aspetto negativo è dato dai fertilizzanti organici in cui i residui vanno a finire sul fondo del serbatoio a differenza dei sistemi idroponici NFT in cui la soluzione è in costante movimento.

 

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Leave a Reply